Archivio

Archivio Ottobre 2006

sentirsi donna…

23 Ottobre 2006 4 commenti

Sono giorni di consapevolezza questi, giorni in cui mi sento donna dentro e fuori, ed è meraviglioso.. perchè c’è tutto un mondo fuori dal mio mondo che ho voglia di abbracciare, di assaporare, di vivere…

Perchè le emozioni, anche quando fanno male, sono positive, l’importante è sentirsi vivi, non importa se la vita non ti propone esattamente quello che vorresti… non scendo a compromessi con i miei desideri, perchè so che prima o poi arriverà quello che voglio, e sarà perfetto e semplice allo stesso tempo.

… e sarò felice di aver saputo aspettare…

“Ci fanno compagnia certe lettera d’amore
parole che restano con noi,
e non andiamo via
ma nascondiamo del dolore
che scivola, lo sentiremo poi,
abbiamo troppa fantasia, e se diciamo una bugia
è una mancata verità che prima o poi succederà
cambia il vento ma noi no
e se ci trasformiamo un po’
è per la voglia di piacere a chi c’è già o potrà arrivare a stare con noi

Siamo così
è difficile spiegare
certe giornate amare, lascia stare, tanto ci potrai trovare qui,
con le nostre notti bianche,
ma non saremo stanche neanche quando ti diremo ancora un altro “si”.

In fretta vanno via della giornate senza fine,
silenzi che familiarità,
e lasciano una scia le frasi da bambine
che tornano, ma chi le ascolterà…
E dalle macchine per noi
i complimenti dei playboy
ma non li sentiamo più
se c’è chi non ce li fa più
cambia il vento ma noi no
e se ci confondiamo un po’
è per la voglia di capire chi non riesce più a parlare ancora con noi.

Siamo così, dolcemente complicate,
sempre più emozionate, delicate ,
ma potrai trovarci ancora quì
nelle sere tempestose
portaci delle rose
nuove cose e ti diremo ancora un altro “si”

E’ difficile spiegare
certe giornate amare, lascia stare, tanto ci potrai trovare qui,
con le nostre notti bianche,
ma non saremo stanche neanche quando ti diremo ancora un altro “si”…”

Quello che le donne non dicono – Fiorella Mannoia

Categorie:Senza categoria Tag: ,

C.V.D.

11 Ottobre 2006 4 commenti

Arrivo al lavoro con una nuova consapevolezza.
Entro in ufficio e non ti cerco.
Mi siedo alla mia scrivania e inizio a lavorare.
Sono tranquilla.

Poi passi di qui, mi guardi dritto negli occhi, mi sorridi e mi saluti…

Sono punto e a capo.
Sono patetica, lo so.

Però non si fa così!

Categorie:Senza categoria Tag:

io ti adoro…

4 Ottobre 2006 2 commenti

"Se solo avessi le parole Te lo direi Anche se mi farebbe male Se io sapessi cosa dire Io lo farei Lo farei lo sai Se lo potessi immaginare Dipingerei Il sogno di poterti amare Se io sapessi come fare Ti scriverei, ti scriverei Una canzone d’amore Per farmi ricordare Una canzone d’amore Per farti addormentare Che faccia uscire calore Che non ti so spiegare Una canzone d’amore Solo per te Solo per te Solo per te Solo per te Solo per te Se un giorno Io riuscissi a entrare Nei sogni tuoi Mi piacerebbe disegnare Sulla lavagna del tuo cuore I sogni miei I sogni miei lo sai Se si potessero suonare Li inciderei E poi te li farei ascoltare Se io sapessi come fare Ti scriverei Ti scriverei Una canzone d’amore Per farmi ricordare Una canzone d’amore Per farti addormentare Che faccia uscire calore Che non ti so spiegare Una canzone d’amore Solo per te Solo per te Solo per te Solo per te Solo per te Se io avessi le parole Le potessi immaginare Fosse facile spiegare Si riuscissero a suonare Se potessi raccontare Se sapessi come fare Se sapessi cosa dire Allora ti scriverei Una canzone d’amore Per farmi ricordare Una canzone d’amore Per farti addormentare Che faccia uscire calore Che non ti so spiegare Una canzone d’amore Solo per te Una canzone d’amore Per farmi ricordare Una canzone d’amore Per farti addormentare Che faccia uscire calore Che non ti so spiegare Una canzone d’amore Solo per te…" Sarà "Tre metri sopra il cielo" visto stanotte, saranno i suoi occhi teneri e lucidi che ho davanti (è malaticcio il mio tesoro!), sarà il tuffo al cuore ogni volta che ci guardiamo… ma oggi mi sento particolarmente adolescente e la vita mi sembra meravigliosa… nonostante tutto… Grazie…

Categorie:Argomenti vari Tag: